Come curare una carie: tutto quello che c’è da sapere

  • Di Regenerate Enamel Science

Le carie dentali possono causare dolore e fastidio ed è quindi importante riconoscere immediatamente i primi segnali. Se non curate, le carie possono espandersi e penetrare nel dente in profondità, creando danni talvolta irreparabili. Prevenire la carie per evitare ulteriori complicazioni in futuro è essenziale e conoscere tutte le informazioni più utili per debellare il problema alla radice ti aiuterà a prendertene cura tempestivamente.

Carie: sintomi e disturbi

Le carie dentali sono cavità all’interno del dente causate dai batteri presenti nella bocca. Si tratta di un disturbo molto fastidioso che lascia esposti i nervi che si trovano dietro lo strato protettivo del dente ed è quindi indispensabile occuparsene quanto prima.

Da cosa sono causate le carie?

Le carie dentali sono il risultato degli attacchi dei batteri della bocca che danneggiano lo strato protettivo dei denti. Persino una tazza di tè fumante in inverno o un piatto di pasta a pranzo portano alla formazione di batteri che, insieme alle proteine contenute nella saliva e ai residui di cibo, aderiscono ai denti creando un ulteriore strato chiamato placca. Dopo aver digerito il cibo, questi batteri rilasciano un acido capace di dissolvere il calcio contenuto nei denti e che, se non rimosso accuratamente, può portare col tempo alla formazione di una cavità all’interno del dente.

Come si cura una carie?

Nonostante sia possibile prevenirla, una volta che la carie ha danneggiato il dente il suo stato è irreversibile. Ad ogni modo, sapere come prevenire la carie è certamente meglio che curarla perciò la cosa migliore da fare è utilizzare prodotti mirati, come quelli della gamma di Regenerate Enamel Science, durante la tua routine quotidiana. Regenerate Enamel Science™ è il primo e unico sistema in grado di rigenerare lo smalto dentale con esattamente lo stesso minerale di cui lo smalto è composto.¹ Il Dentifricio Avanzato di Regenerate rinforza e protegge i tuoi denti dalle carie, come dimostrato in un test in vitro per misurare la microdurezza dello smalto contro un normale dentifricio al fluoro². Inoltre, il Siero Avanzato di Regenerate può aumentare gli effetti del Dentifricio Avanzato di Regenerate fino al 43%³Se però i tuoi denti sono già affetti da carie, si consiglia di rivolgersi al proprio dentista per un trattamento professionale.

Come eliminare le carie?

Se sei affetto da carie dentali, consigliamo di provare uno dei seguenti trattamenti:

  • In caso di carie piccola, avrai bisogno di un semplice trattamento di riempimento da parte del dentista. Questa soluzione consiste nel rimuovere la parte del dente affetta da carie con un trapano, per poi riempire la cavità con un materiale idoneo, generalmente argento, porcellana, oro o amalgama. 
  • Se la carie è più estesa, il trattamento sarà di conseguenza più avanzato. In questo caso, il dentista utilizzerà una tecnica chiamata canalizzazione che richiede un’anestesia locale, dal momento che il dentista rimuoverà i batteri dal sistema canalare alla radice del dente. Una volta terminato il trattamento, il dente viene riempito o sigillato con una corona dentale.
  • Infine, se la carie si presenta ad uno stadio molto avanzato, il dentista potrebbe consigliare l’estrazione del dente.

 

prevenzione delle carie lavarsi i denti con regenerate

 

Adesso sai cos’è una carie, come si cura e quali sono i piccoli accorgimenti da mettere in pratica ogni giorno per prevenire le carie tempestivamente. Inoltre, con i giusti prodotti ed una buona igiene orale, sarai in grado di prevenire queste fastidiose cavità nei denti anche in futuro. 

 

¹Agisce sugli stadi iniziali e invisibili dell'erosione. Con l'uso regolare, aiuta a rigenerare lo smalto ripristinandone il contenuto minerale e la microdurezza. Clinicamente provato. 

²Hornby K, Ricketts SR, Philpotts CJ, Joiner A, Schemehorn B, Willson R. Enhanced enamel benefits from a novel toothpaste and dual phase gel containing calcium silicate and sodium phosphate salts. Journal of Dentistry 2014;42(Suppl 1): S39-45.  

³Come dimostrato in un test in vitro di 3 giorni per misurare la microdurezza dello smalto. Uso combinato del Dentifricio Avanzato e del Siero Avanzato vs. il solo Dentifricio Avanzato.

 

I consigli esposti in questo articolo non costituiscono consiglio medico ma hanno puramente uno scopo informativo. Raccomandiamo di consultare il proprio dentista in caso di problemi a livello dentale o gengivale. 

Back To Top