Come prevenire carie e danni ai denti

  • Di Regenerate Enamel Science

La carie è un grave problema che può avere un impatto negativo non solo sull’aspetto ma anche sulla longevità del tuo sorriso. Sensibilità o dolore ai denti sono un campanello d’allarme ed è dunque consigliabile rivolgersi al proprio dentista per accertarsi che non si tratti di una carie. Come prevenire la carie dentale? La buona notizia è che ci sono tantissimi trattamenti che aiutano nella prevenzione delle carie.

Carie ai denti: cause, sintomi e trattamenti

Prima di parlare dei metodi di prevenzione della carie, è bene sapere quali sono le cause e i sintomi di questo disturbo:

Da cosa sono causate le carie ai denti?

  • Zucchero e amido che si attaccano ai denti quando non vengono puliti perfettamente. I batteri che si nutrono di tali sostanze possono poi portare alla formazione di tartaro e placca. 
  • Gli acidi nella placca attaccano lo smalto dei denti rendendolo più vulnerabile, al punto che vengono a crearsi piccole cavità o carie.
  • Una volta che lo smalto è stato danneggiato, gli acidi attaccano lo strato sottostante più delicato chiamato dentina, proseguendo fino alla parte più interna del dente e lasciando scoperto un fascio di nervi che causa dolore (una ragione in più per scoprire come prevenire le carie ai denti).

Quali sono i sintomi principali delle carie?

  • Macchie bianche e/o veri e propri buchi all’interno del dente
  • Mal di denti 
  • Dolore durante il consumo di cibi e bevande calde, fredde o dolci 
  • Dolore durante la masticazione 
  • Sensibilità generale

Trattamento delle carie

Ci sono diversi trattamenti professionali per curare le carie, tra cui:

  • Riempimento – il dentista rimuoverà la parte del dente affetto da carie con un trapano e la riempirà con un materiale idoneo.
  • Corona – quando l’area danneggiata è estesa, questa verrà rimossa e sostituita da una corona artificiale che andrà a ricoprire la porzione di dente restante. 
  • Canale radicolare – un trattamento necessario quando il dente è molto danneggiato, al punto da doverlo rimuovere in gran parte per prevenire che i denti circostanti vengano intaccati. 
  • Estrazione – se il dente non può essere riparato o c’è il rischio di infezione, potrebbe essere necessario rimuoverlo del tutto.

 

trattamento carie dente lampada dentista

 

Come prevenire la carie dentale

Nonostante il numero di trattamenti disponibili, prevenire è sempre meglio che curare, soprattutto quando si tratta di carie dentali. Ecco alcuni accorgimenti utili nella prevenzione della carie:

  • Effettua un controllo dal tuo dentista due volte l’anno: non solo un dentista è in grado di riscontrare tempestivamente i segni di una carie in atto, ma è anche capace di pulire accuratamente i denti e rimuovere la placca, un passaggio importante che aiuta a prevenire le carie. 
  • Lava i denti due volte al giorno: per rimuovere la placca e mantenere una buona igiene orale.
  • Usa il filo interdentale ogni giorno: il filo interdentale è in grado di arrivare nelle aree più impervie dei denti riducendo la formazione della placca intorno alle gengive. 
  • Risciacqua con un collutorio: il collutorio rimuove i residui di cibo e crea un ulteriore strato di protezione. 
  • Fai attenzione ai campanelli d’allarme: provi dolore o sensibilità dentale? Effettua un controllo dentistico prima che la situazione peggiori. 
  • Limita il consumo di zuccheri: per ridurre la formazione della placca. 
  • Utilizza prodotti che rigenerano e rafforzano lo smalto dei tuoi denti, come la gamma Regenerate Enamel Science.

Quelli appena elencati sono alcuni dei metodi più efficaci nella prevenzione delle carie e che aiutano a mantenere una buona igiene orale. Utilizzare prodotti efficaci e clinicamente testati all’interno della tua routine quotidiana è essenziale per assicurare la massima longevità del tuo sorriso e una protezione duratura per i tuoi denti. Il Dentifricio Avanzato di Regenerate aiuta nel rigeneramento dei minerali contenuti nello smalto¹ e protegge dalle carie (utilizzalo quotidianamente per mantenere i tuoi denti belli e sani). Inoltre, utilizza il Collutorio Mousse Avanzato con tecnologia FOAM che aiuta a rigenerare i minerali dello smalto² dopo l’attacco degli acidi.

 

¹Agisce sugli stadi iniziali e invisibili dell'erosione. Con l'uso regolare, aiuta a rigenerare lo smalto ripristinandone il contenuto minerale e la microdurezza. Clinicamente provato. 

²Agisce sugli stadi iniziali e invisibili dell'erosione. Con l'uso regolare, aiuta a rigenerare lo smalto ripristinandone il contenuto minerale e la microdurezza. 

 

I consigli esposti in questo articolo non costituiscono consiglio medico ma hanno puramente uno scopo informativo. Raccomandiamo di consultare il proprio dentista in caso di problemi a livello dentale o gengivale. 

Back To Top