Come rinforzare i denti e lo smalto dentale

  • Di Regenerate Enamel Science

Denti sani sono sinonimo di denti forti, grazie allo smalto che agisce come strato protettivo intorno al dente. Lo smalto è un vero e proprio scudo per denti e nervi sottostanti e tiene il dolore a bada; se però non ci si prende cura dei denti in maniera corretta, potrebbero sorgere problemi a livello dentale. Tra le misure che puoi adottare per rinforzare i denti, ecco alcuni consigli su come rinforzare lo smalto dei denti e mantenere il tuo sorriso sano.

Possibili cause e sintomi dei denti deboli

Prima di scoprire come rafforzare i denti e lo smalto dentale, scopri alcune delle possibili cause e sintomi che portano a denti deboli:

Cause

  • Erosione dello smalto: lo smalto dei denti è costantemente sotto attacco degli acidi contenuti all’interno di bevande e cibi che consumi ogni giorno. Tali attacchi sono la causa del deterioramento dello smalto dentale che lascia esposta la dentina, lo strato sottostante del dente, e porta a dolore, sensibilità e altri problemi legati all’igiene orale.
  • Bevande e cibi ricchi di zuccheri: i batteri si nutrono degli zuccheri creando acidi che poi attaccano lo smalto dei denti. Bevande gassate, zuccherate, succhi di frutta e altre bevande ad alto contenuto di zuccheri creano le condizioni perfette per lo sviluppo della placca che, se non rimossa accuratamente, può portare alla formazione di carie.
  • La vita di tutti i giorni: i tuoi denti sono costantemente sotto stress e non prendersene cura si traduce nell’usura dello smalto dentale. 
  • Mordere qualcosa di duro: mordere qualcosa di eccessivamente duro può alle volte causare la rottura o lo scheggiamento del dente, soprattutto quando il dente è già debole di per sé. 
  • Condizioni mediche: problemi gastrici, quali il reflusso, possono influire sull’aumento della produzione di acidi all’interno della bocca. 
  • Bocca secca: una mancanza di salivazione può limitare il controllo degli acidi.

Sintomi

  1. Dolore e sensibilità: nei primi stadi di erosione dello smalto, lo strato sottostante di dentina resta esposto e quando in contatto con determinati cibi (specialmente quelli caldi, freddi o ricchi di zucchero) può causare sensibilità o un leggero dolore. Man mano che lo smalto viene danneggiato, lo strato più soffice di dentina diventa più esposto, provocando un dolore più intenso.
  2. Dente rotto o scheggiato: i denti possono apparire sempre più seghettati man mano che si indeboliscono.
  3. Cupping: usura e decolorazione sono visibili sulla superficie del dente.
  4. Decolorazione: mentre l’erosione dello smalto avanza, lo strato giallognolo di dentina sottostante diventa più esposto, causando la perdita del naturale colore bianco dei denti.

 

bordo esterno dente di vetro

 

Come rinforzare denti e gengive

Considerando che i denti sono sotto attacco ogni giorno, sapere come rinforzare i denti naturalmente giorno dopo giorno è fondamentale. La buona notizia è che potrai occupartene adottando innanzitutto una corretta igiene orale. Ecco alcuni consigli su come rinforzare lo smalto dei denti:

  1. Lavare i denti ed utilizzare il filo interdentale quotidianamente: spazzolare i denti due volte al giorno aiuta a prevenire la formazione della placca, causa di problemi dentali. Ricorda di attendere almeno 30 minuti prima di lavare i denti dopo aver consumato cibi e bevande per ridurre il rischio di erosione dello smalto. Utilizzare poi il filo interdentale per raggiungere tutti gli spazi interdentali tra i denti e lungo le gengive.
  2. Riduci l’apporto di zuccheri: i cibi ricchi di zuccheri portano alla formazione delle carie, perciò eliminarli dalla propria dieta giornaliera avrà importanti benefici sulla salute dei tuoi denti. Se però ciò non fosse possibile, ridurne il consumo può aiutare, se associato ad una corretta igiene orale.
  3. Consuma cibi ricchi di calcio: latte e formaggio sono ricchi di calcio, un elemento che aiuta a combattere l’erosione causata dagli acidi e a rinforzare i denti e lo smalto, in particolare se associato all’utilizzo di ottimi prodotti per l’igiene orale.
  4. Utilizzare prodotti capaci di rigenerare il contenuto minerale dello smalto: l’uso del Dentifricio Avanzato di Regenerate, utilizzato quotidianamente, combinato con il Siero Avanzato di Regenerate una volta al mese, aiuta ad aumentare la microdurezza dello smalto fino all’82%* dopo 3 giorni di utilizzo. I prodotti della gamma Regenerate agiscono sugli stadi iniziali dell’erosione per aiutare a rigenerare e rinforzare lo smalto dei denti.

Adottare queste misure preventive può aiutarti a mantenere i tuoi denti sani e forti assicurando la massima longevità del tuo sorriso.

*Come dimostrato in un test in vitro per misurare la microdurezza dello smalto dopo 3 giorni di utilizzo. Uso combinato del Dentifricio Avanzato e del Siero Avanzato vs. il solo Dentifricio Avanzato.

 

I consigli esposti in questo articolo non costituiscono consiglio medico ma hanno puramente uno scopo informativo. Raccomandiamo di consultare il proprio dentista in caso di problemi a livello dentale o gengivale. 

Back To Top